Arte e Cultura

Museo Duca di Martina - Napoli


La splendida tenuta sulla collina del Vomero venne acquistata da Ferdinando I di Borbone come residenza estiva della duchessa di Floridia Lucia Migliaccio, seconda moglie morganatica del Re.
Nacque così la Floridiana, raffinata villa neoclassica sistemata dallarchitetto di origine toscana Antonio Piccolini.
La villa ed il parco sono acquistati nel 1919 dallo Stato e dal 1927 ha qui la sede il Museo della Ceramica Duca di Martina, che contiene una delle più prestigiose raccolte di arte decorativa europee ed orientali.
La collezione, appartenuta a Placido de Sangro, Duca di Martina, comprende circa seimila oggetti di produzione artistica "minore"; vetri, avori, ambre, lacche, coralli, tartarughe, smalti; porcellane e maioliche ne formano il nucleo più consistente.
Il Duca, raffinato collezionista e appassionato conoscitore di oggetti d'arte applicata, acquista oggetti nei mercati antiquari delle capitali europee, a partire dagli anni Sessanta dell'800.
Alla morte, la raccolta è ereditata dal nipote Placido, Conte dei Marsi, che la dona nel 1911 alla città di Napoli.
Nel 1978 la collezione è arricchita da Riccardo de Sangro, erede del Duca di Martina, che lascia al Museo altri seicento oggetti tra porcellane, maioliche e mobili, provenienti anch'essi dalla originaria raccolta di Placido de Sangro.
La prestigiosa Sezione di Arte Orientale è composta da oltre un migliaio di oggetti rari di manufatture cinesi e giapponesi in prevalenza in porcellana, ai quali si aggiungono bronzi, giade, lacche e smalti.
Porcellane cinesi del XVIII secolo, "bianche e blu" o denominate della "famiglia verde", "famiglia rosa o nera" a seconda della dominante cromatica dello smalto, e numerosi esemplari di porcellane giapponesi, in stile "Kakiemon" e "Imari": una delle più significanti e importanti raccolte in Italia per l'alta qualità delle opere e la ricchezza dei manufatti.

Indirizzo
Napoli, Via Cimarosa 77 (Villa Floridiana)

Orari
Tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 14.00
1 Gennaio dalle ore 14.00 alle ore 19.30
Martedì chiuso (eccetto durante la "Settimana per la Cultura")
15 Agosto chiuso

Prezzi
EUR 2,50 Adulti
EUR 1,50 per i cittadini della Unione Europea tra i 18 e i 24 anni
Ingresso Gratuito per i cittadini della Unione Europea sotto i 18 e sopra i 65 anni
10% di sconto con Campania Artecard
EUR 1,50 Prenotazione ingresso
La biglietteria chiude unora prima dell'orario di chiusura del Museo

Note
Il Museo Duca di Martina è un sito incluso nel circuito CAMPANIA ARTECARD

Come arrivare dall'Hotel
Da Via del Parco Margherita (vicino la stazione della metropolitana di Piazza Amedeo) proseguire con la funicolare di Chiaia e scendere a Cimarosa (ultima fermata): il Museo Duca di Martina si trova uscendo dalla stazione della funicolare (a destra) in Via Cimarosa in Villa Floridiana.


Indietro

Offerte specialiRSS

Dal 29 settembre 2014 al 03 dicembre 2014 - A partire da 30.00 Euro

Offerte Last Minute: Speciale del Mese... Sconto 50%

Grazie a questa offerta speciale, se prenoti un soggiorno presso il nostro Hotel con almeno ...


Dal 08 settembre 2014 al 06 gennaio 2015 - A partire da 34.00 Euro

Pinto Promo: il tuo soggiorno in Hotel al centro di Napoli ad un PREZZO ECCEZIONALE! Sconto dal 5% al 40%

Approfitta della nostra offerta per trascorre un breve soggiorno o un weekend nel cuore di ...


Vai alla lista completa

Membro di

nozio