Arte e Cultura

Rione Terra di Pozzuoli - Napoli


L'antica città di Pozzuoli, è fondata dai greci intorno al 530 a.C. sul litorale a nord di Napoli col nome "Dicearchia" (Città della Giustizia).
Dal 194 a.C. la colonia prende il nome latino di "Puteoli" (piccoli pozzi) e diventa in età augustea uno dei più importanti porti romani della regione, fino al II secolo d.C. quando subentra quello di Ostia.
Le arti del vetro, della ceramica, dei profumi, dei tessuti, dei colori e del ferro trovano larga diffusione, per la presenza di maestranze locali educate a trazioni fenicie, ellenistiche ed egiziane.
La città viene distrutta nel 410 d.C. con l'invasione di Alarico, anche se l'antica Acropoli, collocata sullo sperone di tufo alto 33 metri sul mare, continua ad essere abitata, arroccata attorno al vescovado nel quartiere conosciuto come Rione Terra.
A partire dal XV secolo e fino al 1538 la città è danneggiata da una serie di terremoti ed eruzioni, a seguito dei quali il viceré Don Pedro de Toledo ne promuove la rinascita, inglobando le preesistenze architettoniche ed urbanistiche.
La fase di rinnovamento prosegue ancora nella prima metà del 600 con il rifacimento del Duomo, dedicato a San Procolo dal vescovo Martino de Leòn y Càrdenas.
In epoca moderna il quartiere comincia una fase di lenta e graduale crisi, culminata con l'evacuazione seguita ai fenomeni di bradisismo del 1970 e del 1980.
Nel 1993, contestualmente ai lavori per il recupero di Rione Terra, è avviata una campagna di scavi archeologici nell'area orientale del quartiere, a seguito della quale sono state rinvenute le strutture in tufo del "Capitolium" e quelle in marmo del Tempio di Augusto, il monumento più significatico dell'area, già riemerse entro le mura del Duomo a seguito di un incendio nel 1964.
Dal 2002 è inaugurato un suggestivo percorso archeologico sotterraneo che consente di percorrere uno dei decumani principali ed un cardine minore dell'antico tessuto urbano e di scoprire osterie, depositi di merce e botteghe, tra cui un "Pistrinum" con intatte le macine in pietra vulcanica adoperate per il grano.
Dagli scavi sono emersi numerosi frammenti architettonici ed una serie di sculture in marmo pentelico, copie romane di originali greci di età classica, ora esposte nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei presso il Castello di Baia.
Dal Febbraio 2004 il percorso di visita si è arricchito di nuovi itinerari.
Nei sotterranei del Palazzo Migliaresi, sede del comune di Pozzuoli, e lungo il Decumano, sono visitabili gli "Ergastula", una serie di anguste cellette destinate agli schiavi, una di queste conserva tracce di pitture (due gladiatori a carboncino) e due versi attribuibili al carme V di Catullo.
In un grande edifico è stato rinvenuto un "Larario" sotterraneo, affrescato con la rappresentazione delle dodici divinità dell'Olimpo, con adiacenti alcuni ambienti destinati a magazzini e taverne.

Indirizzo
Pozzuoli, Largo Sedile di Porto (Napoli)

Orari
Tutti i Sabato e Domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00
1 Gennaio e 25 Dicembre chiuso

Prezzi
EUR 3,00 Adulti
EUR 2,00 per i cittadini della Unione Europea tra i 6 e i 18 anni e sopra i 65 anni
Ingresso Gratuito per i cittadini sotto i 6 anni
Ingresso Gratuito con Campania Artecard
EUR 0,50 Prenotazione ingresso (obbligatoria)
La biglietteria chiude mezzora prima dell'orario di chiusura

Note
Il Rione Terra di Pozzuoli è un sito incluso nel circuito CAMPANIA ARTECARD

Come arrivare dall'Hotel
Dalla Stazione di Piazza Amedeo proseguire con la metropolitana della linea 2, direzione Gianturco, e scendere a Montesanto (prima fermata); proseguire con treno Cumana (linea Napoli-Torregaveta) dal capolinea di Piazza Montesanto (a 100 mt. dalla stazione della metropolitana) e scendere alla fermata di Pozzuoli.


Indietro

Offerte specialiRSS

Dal 01 settembre 2014 al 02 novembre 2014 - A partire da 29.00 Euro

Offerte Last Minute: Speciale del Mese... Sconto 50%

Grazie a questa offerta speciale, se prenoti un soggiorno presso il nostro Hotel con almeno ...


Dal 01 settembre 2014 al 02 novembre 2014 - A partire da 26.00 Euro

Diventa nostro Fan su Facebook... SBLOCCA la TARIFFA MIGLIORE!

Ti piacerebbe ottenere uno sconto maggiore sulle nostre tariffe?
Clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina ...


Vai alla lista completa

Membro di

nozio